In tempi di Covid-19 anche il mondo del team building è cambiato e Teambuilding Evolution da subito si è adattata per poter venire in contro alle richieste di tutte quelle aziende che pur in modalità “smart/remote working” vogliano ingaggiare il proprio staff con un’attività di team building.

Novartis ci ha contattato perchè aveva un forte bisogno di motivare e far divertire un team di 100 persone.

Tra le varie proposte presentate sono rimasti entusiasti dell’Escape Room.
Problem solving molto divertente capace di coinvolgere in maniera trasversale tutte le persone, a prescindere dal loro profilo aziendale.

Collegati tutti tramite Teams, dopo un breve brief di presentazione i partecipanti sono stati divisi in gruppi “virtuali”.
In un’ora hanno dovuto affrontare 3 livelli dalla nostra Escape Room cercando di uscire con il punteggio più alto in classifica.

Ogni partecipante utilizzava il proprio smartphone avendo scaricato in precedenza l’App.

Coordinandosi in team, i partecipanti hanno dovuto affrontare diversi quiz, enigmi, rompicapo e molti atre sfide.

Per creare ancor maggior engagement l’attività include, tra le diverse funzioni, anche la realtà aumentata… sempre molto apprezzata dai partecipanti.

Saranno riusciti a fuggire in tempo?

E tu… sarai in grado di farlo?
Non resta che provarci… ti aspettiamo!

 

 

Leave a Reply