News

Escape Room virtuale da remoto: team building di successo

By 15 Luglio 2020 No Comments

Il team building di maggior successo ai tempi dello smart working

In tempi di smart (o remote) working il team building è sempre attuale.
Sicuramente molto diverso nelle proposte e nel modo in cui viene organizzato e, soprattutto, realizzato rispetto al passato ma sempre importante per alimentare la motivazione e l’engagement del team.

In questi mesi, insieme alla capogruppo Teambuilding Experience, abbiamo progettato e realizzato diversi team building gestibili da remoto.
Quello che ha ottenuto il maggior successo al momento è Escape Room.

Rispetto ai feedback ottenuti possiamo affermare che la nostra Escape Room viene scelta perchè:

  • è un’ottimo problem solving;
  • permette di stimolare i singoli team al confronto e nel prendere decisioni comuni;
  • permette di coinvolgere tutti i partecipanti, a prescindere dalle proprie conoscenze e formazione;
  • la nostra App permette di sfruttare tuti i principi della gamification per creare engagement;
  • è divertente e intrigante;
  • alcune prove sfruttano la realtà aumentata (AR);
  • è progettata su diversi livelli;
  • permette di realizzare team building formativi con debriefing finali;
  • è frutto dell’esperienza accumulato già in anni precedenti al Covid-19.

Gli sviluppatori non si sono mai fermati in questi mesi e questo ha permesso di rilasciare periodici aggiornamenti in termini di funzioni sempre più ottimizzanti e interessanti per le dinamiche di team.

IL CONTESTO

Sei stato invitato ad un party molto importante organizzato da un tuo caro amico critico d’arte.
Mentre la serata sembra scorrere tranquilla, senti dei rumori arrivare da una stanza in fondo ad un lungo corridoio.
La porta è socchiusa, sei curioso di vedere chi c’è nella stanza. Ti avvicini senza far rumore…
Entri e all’improvviso senti un rumore. Ti giri di scatto verso la porta e vedi un uomo vestito nero con volto coperto scappare di corsa fuori dalla stanza.
Corri subito verso la porta ma scopri che la porta è stata chiusa. E adesso?
Esperto anche tu d’arte ti accorgi subito che il quadro davanti a te non è l’originale. Il ladro deve averlo rubato e sostituito con una copia.
Ben presto scopri che il tuo amico, oltre ad essere amante dell’arte, è appassionato di enigmi e congegni vari che permettono di bloccare e sbloccare le aperture di cassetti e porte!
Devi uscire più in fretta possibile per avvisare il tuo amico e la polizia, altrimenti il ladro scapperà.
Presto, non ti rimane molto tempo!

SCHERMATE DI GIOCO

UN ESEMPIO DI PROVA

REALTÀ AUMENTATA

Se vuoi anche tu organizzare un team building remoto unico nel suo genere non esitare a chiamarci o scriverci una mail.
È possibile realizzare una demo dimostrativa.

Leave a Reply