News

Leonardo Da Vinci – il Tesoro Perduto

By 11 Aprile 2019 Ottobre 15th, 2019 No Comments

Uomo d’ingegno e talento universale del Rinascimento Leonardo Da Vinci incarnò in pieno lo spirito della sua epoca, raggiungendo le maggiori forme di espressione nei più disparati campi dell’arte e della conoscenza, occupandosi di architettura e scultura, fu disegnatore, trattatista, scenografo, anatomista, musicista, progettista e inventore.

Per questo è considerato uno dei più grandi geni dell’umanità.

Il suo immenso percorso creativo è stato segnato prevalentemente dal soggiorno a Firenze e a Milano ma ad oggi è possibile visitare diversi altri luoghi d’Italia per osservare le numerose opere del maestro visitando, ad esempio Venezia, Roma, Mantova e Pavia.

La città di Milano dal mese di Maggio 2019 renderà onore a Leonardo Da Vinci per il suo significativo contributo dato in quasi vent’anni con una serie di mostre e celebrazioni in occasione del 500° anniversario della sua morte.

La ricorrenza meneghina ci permette ancora una volta di presentare il nostro format “Leonardo Da Vinci – il tesoro perduto”, un team building tecnologico unico nel suo genere!

Di seguito presentiamo il nostro format:

Leonardo Da Vinci – il Tesoro Perduto

L’idea è quella di svolgere una Caccia al Tesoro tramite APP che vi porterà sulle tracce di Leonardo dovendo superare prove decriptate, indizi ed enigmi da risolvere e, se sarete all’altezza, ricreare delle invenzioni del maestro raggiungendo piazze, chiese, palazzi e musei.

Tutti luoghi dove il maestro italiano ha lasciato il suo segno.

Una caccia al tesoro alla scoperta del presunto tesoro perduto di Leonardo.

Si è sempre infatti pensato che il Codice Atlantico contenesse tutte le sue invenzioni e scoperte.

Ma a distanza di 500 anni dalla sua morte si sospetta la mancanza di un ultimo disegno che, se è vero quanto ipotizzato dagli esperti, possa donare felicità eterna.

Il prologo:

«Forse tutta la vostra ricerca potrebbe avere inizio quel giorno apparentemente uguale a tanti altri quando il maestro toscano completò quella che decise essere l’ultima sua invenzione.

Rimase però solo un progetto scritto perché si pensa lo ritenne uno strumento troppo pericoloso se dato in mani sbagliate».

«Piegò il foglio in quattro parti e lo sigillò con la cera calda.

Pensò per ore o forse tutto il giorno al luogo dove poter nascondere la sua più grande opera.

Ad un tratto, come spesso gli accadeva, un’illuminazione lo folgorò e capì che esisteva solo un posto al mondo eternamente sicuro».

Per quasi 500 anni questo posto ha effettivamente fatto egregiamente il suo dovere ma ormai sembra che il suo ritrovamento sia solo una questione di ore.

Questo perché Peter Barker, il famoso e spietato speleologo e cacciatore di tesori, sembra sia arrivato a mettere insieme tutti i tasselli del puzzle che lo porterebbero al luogo misterioso.

Sarete in grado di trovare il luogo e il tesoro di Leonardo prima che quest’ultimo cada in mani sbagliate come quelle del mercenario Barker?

Cosa aspettate? Non rimane più molto tempo … il futuro dell’umanità è nelle vostre mani!

leonardo: il tesoro perduto - teambuilding-evolutionCome tutte le nostre attività di team building ogni team sarà armato di un iPad (o tablet Android) che permetterà di utilizzare la nostra APP pluripremiata.

E’ possibile strutturare il team building anche in città diverse da Milano, Firenze e Roma. E’ inoltre possibile svolgerlo all’interno di location quali hotel, borghi, villaggi e ovviamente musei su Leonardo.

Se ti interessa vedere altre idee di Caccia al tesoro clicca sulla pagina del sito dedicata: clicca qui.

Leave a Reply